Insieme è rete: sabato 14 dicembre anche il Celpp presente al “Festival Present”

Sabato 14 dicembre alle 20.30 si svolgerà l’evento di beneficenza “Festival Present – Una voce per te”. La serata si terrà al Teatro parrocchia della consolazione, via Amilcare Barca, 2 Palermo (traversa via dei Cantieri). Sarà presente anche il Celpp (Centro educativo logopedico psicomotorio psicologico di Palermo).

<<E’ stato un regalo di Natale davvero bello e molto profondo per noi – ha commentato il presidente dell’associazione Celpp Integra, Giovanni Filippello – Ogni giorno ci spendiamo per rendere più felice e gioiosa la giornata delle famiglie; è motivo di orgoglio essere stati invitati a questo evento>>.

<>.

Nel frattempo il progetto “Siamo grandi insieme” del Celpp continua a gonfie vele. I quattro ragazzi che ne fanno parte hanno realizzato un prodotto in completa autonomia. L’idea si è avvalsa della collaborazione dell’esercente palermitano Flair Fragrances di via Maqueda, negozio che vende profumi, candele, cosmesi bava di lumaca e prodotti puro bio. I ragazzi hanno realizzato un box sensoriale. Nei giorni precedenti, dopo aver acquistato il materiale (cestino in vimini, paglia, candele di vetro, porta candele rotondo, un sapone, la carta trasparente, i bigliettini di Celpp e Flair Fragrances, hanno lavorato sull’assemblaggio dei prodotti. Hanno creato i ricordi da vendere (dieci euro ciascuno) per finanziare il proprio progetto. Infatti, tolte le spese dell’acquisto del materiale, il guadagno si metterà come fondo cassa per i ragazzi. Nel corso delle settimane svolgono tutto in autonomia, per esempio, escono e vanno a comprare la spesa al mercato, vanno dal barbiere, a comprare i vestiti.

I gadget, la scorsa settimana, sono stati esposti e venduti al Mercato solidale, che si è svolto al Parco Villa Filippina, organizzato dall’A.S.D.C. Centro Socio Educativo “A Casa di Nina”.

<<L’utilità è vivere la normalità di un ragazzo che ha un gruppo di amici con cui giornalmente si condividono idee, gioie, dolori e attività di routine – ha commentato la psicoterapeuta del Celpp, Angela Restivo – inoltre è importante che, dopo una certa età, gli apprendimenti appresi non si deteriorino e se possibile creare nuovi apprendimenti grazie al cooperative learning, che vede il gruppo come promotore appunto di nuovi apprendimenti>>.

No Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.


I cookie statistici aiutano i proprietari di siti Web a capire come i visitatori interagiscono con i siti raccogliendo e riportando informazioni in modo anonimo.

I cookie di preferenza consentono a un sito Web di ricordare le informazioni che modificano il modo in cui il sito web si comporta o sembra, come la tua lingua preferita o la regione in cui ti trovi.

I cookie necessari aiutano a rendere un sito Web utilizzabile abilitando funzioni di base come la navigazione della pagina e l'accesso alle aree protette del sito web. Il sito Web non può funzionare correttamente senza questi cookie.

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi