Indicazioni Europee per lo sviluppo delle competenze…….

Lo sviluppo delle competenze per gli l’alunni

Le Indicazioni nazionali per il riferimento delle competenze è quella data nella Raccomandazione del Parlamento europeo e del Consiglio del 23 aprile 2008 (C 111/01):

Comprovata capacità di utilizzare conoscenze, abilità e capacità personali, sociali e/o metodologiche, in situazioni di lavoro o di studio e nello sviluppo professionale e personale. Nel contesto del Quadro europeo delle qualifiche le competenze sono descritte in termini di responsabilità e autonomia”.

Pertanto le competenze consistono nella capacità di usare conoscenze, abilità e capacità personali, sociali, metodologiche, in contesti nuovi e in modo autonomo e appropriato.

 

L’approccio dell’Unione europea si basa, su quello che l’alunno può realmente fare in un dato contesto al termine del percorso formativo. In quest’ottica, la didattica non può più esaurirsi in una trasmissione di saperi, che restano comunque il fondamento dell’apprendimento, ma deve costruire percorsi personalizzati di formazione, in cui ogni studente possa realizzare le proprie potenzialità e sviluppare quegli strumenti cognitivi funzionali all’interazione  sociale consapevole e a un’adeguata interpretazione della realtà.

Diversamente dai saperi che si trasmettono, le competenze si costruiscono

Attività di ricerca, risoluzione di problemi, interpretazione dei dati, progetti multidisciplinari sono solo alcune delle possibilità a disposizione dei docenti per favorire nell’alunno capacità logiche, critiche, creative, espressive, operative e di osservazione. Si tratta, in sostanza, di predisporre situazioni problematiche in modo che lo studente possa usare le conoscenze acquisite, le abilità e le doti personali in un contesto nuovo, esercitando così la capacità di problem solving.

Le competenze possono essere trasversali e pertanto coinvolgere in varie circostanze il contributo complementare di diverse discipline. Diventano, quindi, importanti la multidisciplinarietà e l’interdisciplinarietà con una costruzione collegiale dei percorsi formativi all’interno dell’istituzione scolastica.

No Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.


I cookie statistici aiutano i proprietari di siti Web a capire come i visitatori interagiscono con i siti raccogliendo e riportando informazioni in modo anonimo.

I cookie di preferenza consentono a un sito Web di ricordare le informazioni che modificano il modo in cui il sito web si comporta o sembra, come la tua lingua preferita o la regione in cui ti trovi.

I cookie necessari aiutano a rendere un sito Web utilizzabile abilitando funzioni di base come la navigazione della pagina e l'accesso alle aree protette del sito web. Il sito Web non può funzionare correttamente senza questi cookie.

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi